3 Aziende

Crediti & Prestiti

...

    Crediti & Prestiti

    Quando arriva il momento di affrontare delle spese importanti, le banche e le finanziarie (istituti di credito la cui finalità è quella di erogare prestiti) rappresentano una risorsa sicura su cui fare affidamento. Molti di questi enti forniscono delle soluzioni e condizioni modellate in base alle esigenze e alle garanzie fornite dall’utente al momento della richiesta di un finanziamento.

    La somma della quale si ha bisogno e gli usi ai quali sarà destinato il denaro ricevuto, sono discriminanti importanti nella scelta dell’ente al quale inoltrare la richiesta. Per comprendere meglio a chi rivolgersi, è  fondamentale tenere a mente la differenza tra credito e prestito. Con il primo si fa riferimento a un finanziamento finalizzato all’acquisto di determinati beni e servizi che devono essere specificati nel momento in cui viene inoltrata la richiesta, e viene generalmente concesso da banche o istituti finanziari. Il secondo, invece, indica un’erogazione di denaro di cui il richiedente può disporre in maniera del tutto arbitraria, senza dover giustificare le spese o le ragioni per le quali necessita di liquidità. Quest’ultimo è spesso associato alla richiesta di somme di denaro non ingenti e di cui il richiedente può garantirne la restituzione mostrando la propria busta paga, dichiarazione dei redditi o il cedolino della pensione.

    Negli ultimi anni, sempre più utenti richiedono prestiti e finanziamenti online, velocizzando quelle pratiche che spesso, negli istituti fisici, possono risultare lente e poco agili. I servizi offerti però, così come gli enti che li offrono, sono tantissimi e spesso e difficile scegliere quello che meglio si adatta ai propri bisogni.

    Come valutare dunque l’ente o compagnia che offre i migliori e più accessibili tassi e costi accessori? Un buon suggerimento è quello di prestare attenzione alle opinioni e alle  esperienze di altri utenti che hanno già richiesto un finanziamento e che magari, tramite recensioni positive e negative, hanno già espresso il loro parere relativamente a quelle imprese che operano nel settore.