Il panorama delle consegne a domicilio in Italia

Il panorama delle consegne a domicilio in Italia

Cibo & Bevande

Oggi tutto è a portata di click e a causa dei ritmi frenetici del lavoro, che ci lasciano poco tempo per fare la spesa e cucinare, o semplicemente perché siamo stanchi e senza idee su cosa preparare, è sempre più frequente l’idea di ordinare cibo online. Il mercato del delivery ha avuto un boom durante il covid e all’aumentare della domanda sono anche aumentati i siti e le app di consegna a domicilio. Vediamo quindi una panoramica delle migliori opportunità del web per la vostra cena perfetta direttamente a casa.

I servizi di consegna a domicilio di Trentiner

Se siete amanti dei prodotti della provincia di Trento, come spatzle, canederli, speck e carne salada, dovete assolutamente ordinare i prodotti online di Trentiner. Potrete avere gli ingredienti giusti per cucinare da voi specialità con cui conquistare i commensali, ma trovate anche piatti precotti che vi basterà riscaldare per godere di una cena superlativa e originale. Il sito propone anche una grande varietà di vini, per un abbinamento perfetto!

Se invece volete dei servizi di consegna a domicilio che portino i piatti direttamente dallo chef del ristorante a casa vostra, allora dovete addentrarvi soprattutto nel mondo delle app.

Le principali app di delivery

La figura del “rider” è entrata a far parte del quotidiano, anche per via delle questioni sindacali sui contratti, grazie al sistema delle app del delivery: il rider è infatti la persona che, solitamente in bicicletta o motorino, ritira il vostro piatto e lo porta da voi.

Deliveroo, Glovo e Uber Eats sono le principali piattaforme presenti in Italia e per molte cose si equivalgono. La prima scrematura che potete fare è sulla base della disponibilità, perché questi servizi sono presenti ormai in tutte le grandi città, ma se abitate in provincia non è detto che possiate scegliere o addirittura che vi siano rider che arrivino fino a voi.

La varietà della scelta dipende quindi dai ristoranti convenzionati e dalla zona, ma se siete a Milano, Roma, Napoli o altri capoluoghi avrete davvero l’imbarazzo della scelta. Non mancano l’attenzione a vegetariani, vegani, intolleranti: potrete davvero avere la cena desiderata con pochi click.

Le convenzioni valgono anche per le aziende: potete organizzare un sistema per regalare ai vostri dipendenti la possibilità di ordinare il pranzo da loro desiderato e dare un’alternativa originale e smart al più tradizionale e impegnativo servizio mensa!

Glovo offre anche servizi extra, come la possibilità di avere qualcuno che ritiri per voi la spesa o i vostri acquisiti in qualsiasi negozio, dal fiorista fino alla farmacia. A ciò si aggiunge anche la possibilità di spedire, usando la app come se fosse un corriere.

Le catene più presenti nelle app di Delivery

Sono ovviamente le grandi catene a fare la voce grossa sulle app, su tutte le note catene americane di fast food e il celebre brand del pollo fritto del Kentucky.

Seguono a ruota le pizzerie e i ristoranti etnici cinesi e giapponesi, mentre è più raro avere ristoranti di pesce e di carne di alto livello.

In generale, è comunque difficile trovare piatti gourmet da asporto, proprio perché in questo caso è impossibile dare alle portate il giusto valore anche a livello di impiattamento. Durante il lock down, però, chef stellati come Berton a Milano hanno sperimentato l’asporto dei loro piatti e non è quindi escluso che in futuro anche i grandi chef potrebbero portare alcune loro creazioni direttamente a casa vostra.

Risparmio e mistero con Degustabox

Si chiama Degustabox la nuova idea, originale ed economica, del food delivery. Si tratta di un sito che vi permette di avere un pacco spesa di prodotti a prezzo agevolato, ma l’aspetto originale è che la composizione del pacco spesa è diversa di mese in mese e non viene scelta dall’utente, ma è a sorpresa! Il risparmio è garantito, ma dovete essere amanti della suspance.

Questo servizio, diversamente dai precedenti, è comunque una consegna di cibo a domicilio che sostituisce la spesa e non vi consente di avere piatti pronti.

Le recensioni degli utenti

Come per tutti i servizi, anche nel settore del food online è importante seguire i pareri di chi ci ha preceduto. Le app sono tante e i diversi servizi di consegna hanno costi, modalità, garanzie sui tempi e sulla qualità dei prodotti che possono variare da caso a caso.

Se state ordinando piatti caldi meglio scegliere chi fa consegne in auto che un rider in bicicletta, mentre per i tempi di attesa non fatevi ingannare: il sushi è composto da piatti freddi, ma un trasporto lungo fa perdere consistenza al riso e rischia di sformare nigiri e uramaki. Scegliete quindi la app convenzionata con il ristorante più vicino possibile anche in questo caso.

Infine, ricordatevi che le mance fanno sempre piacere e aiutano lavoratori che spesso sono studenti o persone che vogliono arrotondare! Siate generosi!

Più Cibo & Bevande