Integratori per dimagrire: ti aiutano a perdere peso soltanto se segui uno stile di vita più sano

Integratori per dimagrire: ti aiutano a perdere peso soltanto se segui uno stile di vita più sano

Dieta & Salute

Eliminare i chili di troppo utilizzando gli integratori dimagranti è possibile? Alcuni studi smentiscono la cosa, altri sono un po’ più ottimisti e affermano che perdere peso è un po’ più facile se una dieta sana e uno stile di vita attivo sono coadiuvati dall’utilizzo di integratori naturali che aiutano a dimagrire.

In un’epoca ricca di fake news e marketing selvaggio, però, è sempre in agguato il pericolo di truffe e aziende che ignorano i rischi per la salute. In Italia e nel mondo, quindi, ci sono persone che si pongono domande del tipo: è davvero possibile perdere peso grazie agli integratori? Questi prodotti sono dannosi per la salute? Acquistandoli ci guadagna chi è in cerca di una soluzione oppure i produttori che fanno promesse che non possono mantenere?

Una premessa doverosa e responsabile

Sfortunatamente, a causa di una pessima alimentazione e di un alto tasso di sedentarietà, obesità e sovrappeso sono diventati distrubi sempre più diffusi, non tanto nella popolazione europea, quanto in quella americana. La diffusione di queste patologie è stata il terreno ideale per alcune compagnie interessate solo al profitto, che grazie a campagne pubblicitarie e menzogne hanno incrementato le vendite, mettendo a rischio la salute dei propri consumatori.

Queste malfidate aziende, però, non devono offuscare l’impegno e la professionalità dei professionisti nel settore. Come spesso capita, infatti, la verità su integratori e pillole dimagranti si trova a metà strada. Questi prodotti, perciò, non vanno considerati come il male assoluto, ma non sono nemmeno una fonte miracolosa. Quindi, prima di criticare a priori, valuta con criterio le opinioni sugli integratori dietetici e scopri cosa pensano gli utenti che hanno già provato questi prodotti.

Chiedi consiglio ad un medico e mangia meglio prima di dare la colpa agli integratori

Fatta questa prima premessa non bisogna dimenticare assolutamente che gli integratori possono essere un valido coadiuvante soltanto se utilizzati in maniera corretta e con il parere favorevole di un medico, di un nutrizionista o di un dietologo. 

Un’alimentazione sana e meno calorica (ricca di cibi salutari e povera di alimenti lavorati) affiancata ad una vita meno sedentaria (che contempli un’attività fisica costante) sono le due soluzioni primarie per togliere i chili di troppo. È sicuramente inutile ricorrere a prodotti dietetici se non si ha nessuna intenzione di cambiare il proprio stile di vita.

I migliori integratori alimentari possono aiutarti a tornare in forma, ma solo se hai la determinazione giusta e la voglia di modificare le tue abitudini, sia alimentari che quotidiane.

Prodotti per dimagrire velocemente: tre macrotipologie, meccanismi differenti, ma medesimo obiettivo

Come è facile immaginare, il mercato degli integratori alimentari è saturo di prodotti naturali che promettono risultati sorprendenti. La maggior parte dei prodotti in commercio, però, rientra in tre macrotipologie di integratori per dimagrire, che in base ai principi attivi agiscono sull’organismo con un differente meccanismo. Queste tiplogie sono: gli integratori antifame, i brucia grassi e gli integratori termogenici.

Integratori antifame

Gli integratori antifame sono consigliati a chi fatica a controllare lo stimolo della fame. Rappresentano l’alleato ideale per chi ama le abbuffate, gli spuntini notturni e i pasti fuori orario. Regolarizzando il senso di fame e agendo sulla glicemia, questi integratori riducono la possibilità di soffrire di attacchi di fame e contribuiscono a migliorare il senso di sazietà dopo i pasti.

Integratori brucia grassi

I brucia grassi sono integratori che funzionano a livello generale, che hanno come obiettivo quello di favorire la combustione dei grassi corporei e aumentare la spinta metabolica, cosicché sospesa l’assunzione non ci sia un ritorno improvviso al peso di partenza. I brucia grassi, inoltre, inibiscono l’assimilazione dei carboidrati. Questo processo favorisce l’eliminazione del tessuto adiposo e l’abbassamento dei livelli di colesterolo.

Integratori termogenici

I termogenici, infine, sono integratori che vanno ad agire in maniera diretta sul metabolismo, provocando un innalzamento della temperatura corporea e aumentando il dispendio calorico del nostro corpo, costretto ad “impegnarsi” maggiormente per tenere sotto controllo la temperatura. Sono particolarmente utili per che cerca risultati a breve termine.

Anche integratori diuretici e carminativi sono un valido supporto

Integratori diuretici e carminativi non influiscono in maniera diretta sulla perdita di peso, ma possono agire sulle cause che portano il soggetto ad ingrassare.

I diuretici aiutano a drenare i liquidi, favoriscono la minzione e contribuiscono ad eliminare le tossine in eccesso. La conseguenza? Un organismo depurato con un ridotto senso di gonfiore e una diminuzione dei problemi alla cute.

I carminativi (spesso a base di finocchio e cumino), invece, sono un vero toccasana per chi soffre di gonfiori e dolori intestinali. Assorbono i gas in eccesso, aiutano ad ottenere una pancia piatta e un miglioramento nella salute generale dell’organismo.

Dai fiducia a chi ha già utilizzato integratori dietetici
Il modo migliore per combattere la disinformazione su questo argomento è scoprire cosa pensano le persone comuni sulle principali compagnie del settore. Per scoprirlo, comincia a leggere le recensioni delle aziende che si occupano di dieta e salute.

Più Dieta & Salute