Come investire in borsa: comprare azioni, una scelta vincente

Come investire in borsa: comprare azioni, una scelta vincente

Finanza

Quale sono le migliori azioni da comprare nel 2021? Come si può investire in borsa da casa? È possibile comprare e vendere azioni in giornata? Per rispondere a queste ed altre domande, abbiamo creato una mini guida dedicata a chi desidera saperne di più sugli investimenti azionari e informarsi prima di decidere su cosa investire.

Comprare azioni: come funziona  

Investire in azioni è uno dei modi classici per far fruttare i propri risparmi, evitando di tenerli sotto il materasso esposti ai rischi della svalutazione. Quando si acquista un pacchetto di azioni di un’azienda - per esempio se hai deciso di comprare azioni Apple - se ne rileva una parte di capitale, diventandone soci. 

A decidere il prezzo delle azioni è il mercato, in base agli scambi che vengono effettuati. Il mercato azionario italiano è regolamentato da Borsa Italiana.

Per scambiare azioni è necessario rivolgersi ad un broker abilitato iscritto all’albo, appoggiandosi ad una banca, oppure ricorrendo al trading online. Quest’ultima soluzione è ideale per chi vuole sapere come investire in modo semplice e diretto.

Dove investire in Borsa: investimento o speculazione?

Si può investire in azioni in due modi.


 

  • Si parla di investimento vero e proprio, quando si utilizza un’ottica di lungo periodo e si punta agli utili che un’azienda realizzerà nel corso del tempo e ai relativi dividendi che pagherà agli azionisti. 
  • Si parla di speculazione invece, quando si applica un’ottica di breve o brevissimo periodo, che fa leva sulle differenze di prezzo, anche minime, tra il prezzo di acquisto e quello di vendita di un’azione. 

 

Le azioni infatti, si possono comprare e vendere anche in giornata. In questo caso, il consiglio è di comprare azioni online, utilizzando le piattaforme di trading, che indicano quali siano le migliori azioni da comprare oggi e rivendere non appena il loro valore aumenta.

L’indipendenza e la libertà della piattaforma di trading online sono le determinanti da guardare quando se ne deve scegliere una. Decidere a chi far investire i propri risparmi non è infatti cosa da poco. Tradetector è un ottimo esempio in questo senso. Il suo non essere legato ad alcuna banca o istituzione finanziaria in particolare, gli garantisce di operare in modo indipendente e con un'unico obiettivo: ottenere il profitto maggiore possibile sul mercato. 

Quali azioni comprare: l’importante è diversificare

Vuoi comprare azioni Tesla o investire in azioni Amazon? La cosa migliore da fare è rivolgerti ad un broker specializzato, che potrà consigliarti i migliori titoli azionari da comprare. 

A prescindere dal tipo di azioni, due fattori da valutare sono il grado di rischio e il rendimento potenziale del titolo. Si parla di maggiore o minore volatilità di un pacchetto azionario in base a quanto esso è più o meno predisposto a cambiare valore in maniera non prevedibile. Maggiore è la volatilità, e quindi il rischio specifico, e più alto sarà il suo rendimento.

Oltre al rischio specifico c’è anche un rischio sistematico, che è rappresentato dall'andamento generale del mercato azionario, che viene influenzato da tanti fattori esterni non controllabili, come le crisi economiche, gli attentati terroristici, le guerre o i cataclismi.  

Per queste ragioni la cosa migliore da fare per chi desidera fare investimenti in borsa è diversificare il proprio portafoglio azionario, acquistando titoli di diverse società e settori.

Fondi comuni d'investimento e piani di accumulo.

Capire da soli dove investire in borsa e quali siano le migliori azioni da acquistare non è un compito di poco conto. Un modo per ottenere una diversificazione dell’investimento efficace, ma soprattutto semplice, è aderendo a un fondo comune di investimento. I fondi di investimento sono gestiti da società specializzate, che amministrano i risparmi di tanti soggetti, gestendoli come un unico patrimonio e investendoli su più prodotti finanziari per abbassare il rischio dell’investimento. 

Puoi entrare in un fondo di investimento in due modi. Investendo il capitale a disposizione tutto in una volta, oppure entrandoci progressivamente, versando, per esempio, una cifra mensile.

Questa seconda opzione consiste nell’usare un piano di accumulo per entrare nel fondo ed è particolarmente indicata per i piccoli e medi investitori, magari non in possesso di una somma elevata da investire tutta insieme. Ha il vantaggio di abbassare ulteriormente il rischio dell’investimento, perché espone meno l’investimento alle oscillazioni del mercato.

 

Abbiamo visto come acquistare azioni e quali sono i modi più sicuri per capire che azioni comprare. Non ci resta che farti un’ultima raccomandazione: affidarti a partner competenti, conosciuti e sicuri. Qual è il modo migliore per sapere quali sono? Leggere le opinioni di chi si è già rivolto a loro ed ha lasciato una descrizione della propria esperienza sui siti di recensioni online. 

 

Più Finanza