Crociera e bagagli, come lasciare a casa il coccodrillo

Crociera e bagagli, come lasciare a casa il coccodrillo

Viaggi & Vacanze

Estate, voglia di sole, voglia di mare. Davanti alle tanto agognate vacanze, ognuno è diverso. C’è chi preferisce la montagna, chi una bella gita immerso nella natura e chi, invece, non vede l’ora di solcare i mari e godersi il tanto agognato sole che ci è mancato nelle stagioni più fredde e aride. Se l’idea di spiaggia e ombrellone non vi soddisfa, un’avventura relax su di una bella crociera in pieno oceano può rivelarsi quello che avete sognato per tutto l’anno.

Alcuni di voi saranno, ormai, pionieri delle vacanze in nave ma altri, invece, sono magari alla loro prima, entusiasmante esperienza sul filo dell’acqua. Come prepararsi al meglio, quindi, quando non si è pratici dei viaggi in crociera? Come evitare spiacevoli sorprese dovute alla poca esperienza e alla fretta di gettarsi nei divertimenti sfrenati che questa tipologia di vacanze offre?

Perché la nostra crociera sia perfetta in tutto e per tutto, bisogna valutare bene cosa andremo a fare, con chi viaggeremo e, soprattutto, il contenuto della nostra valigia, così da non ritrovarsi bloccati sul ponte a causa di un accidentale coccodrillo lasciato nella nostra borsa a mano!

Migliori compagnie di crociere

Se siete alla vostra prima crociera o, magari, siete indecisi su quale scegliere e a quale compagnia affidarvi, forse potreste aver bisogno di un consiglio. Le migliori compagnie di crociere sono molte e, per trovare quella che davvero fa al caso vostro, potreste dovere fare una bella ricerca prima di gettarvi a capofitto in biglietti di viaggio e informazioni per la partenza. Quindi, per prima cosa, è bene che diate uno sguardo alle recensioni onlinesulle maggiori compagnie che potreste scegliere.

Tra i tanti nomi sfoggiano, per esempio, MSC Crociere, un’eccellenza del campo, dedicata al divertimento delle famiglie e che vi permetterà di passare una vacanza da favola piena di divertimento e fantastiche attività per tutte le età. Costa Crociere, compagnia genovese di grande rinomanza, di sicuro uno dei più grandi operatori turistici italiani. Oppure Norwegian Cruise Line, con i suoi pacchetti all-inclusive, i numerosi servizi disponibili a bordo e le escursioni offerte nel prezzo.

Insomma, la scelta è davvero ampia. 

Come prepararsi e cosa portare

La vera sfida, però, se non si è pratici di questo tipo di viaggi, è capire che cosa mettere in valigia e che cosa, invece, bisogna assolutamente lasciare a casa se non si vuole rischiare di avere problemi. Alcuni degli oggetti vietati in una crociera potrebbero essere scontati, mentre altri potrebbero essere dimenticati facilmente, se non si sta attenti.

Prima di tutto, evitare assolutamente armi di qualsiasi genere, dalle armi da fuoco a quelle taglienti (forbici comprese!) e non portare a bordo materiale esplosivo o infiammabile. In questa categoria rientrano anche fuochi artificiali e oggetti a gas ed è assolutamente proibito portare botti d’artificio. Lasciate che sia lo staff a pensare a farvi divertire!

Fate attenzione anche ai giochi dei bambini. Gli aquiloni sono proibiti e, assieme ad essi, anche i giocattoli gonfiabili non forniti dalle compagnie stesse. Non portate neanche droni o giocattoli controllati a distanza, perché vi saranno confiscati, e alcune compagnie non accettano nemmeno l’imbarco di strumenti musicali, perché potrebbero disturbare gli altri passeggeri.

Per quanto riguarda l’attrezzatura da mare, dipende molto dalle compagnie. In generale sarebbe meglio evitarla, soprattutto per quanto riguarda lance e coltelli subacquei, ma in ogni caso è sempre bene controllare il sito ufficiale della compagnia che avete scelto.

Per quanto riguarda gli accessori per lo sport, invece, sappiate che molte navi da crociera hanno una vasta scelta di attività sportive, dalle più ovvie come il nuoto o la palestra a quelle come la palla a canestro. Spesso sono vietati, tuttavia, accessori come mazze da baseball, skateboard e tavole da surf, così come tutti gli attrezzi per le arti marziali. Ricordate di lasciare a casa anche monopattini e pattini a rotelle.

Da evitare sono anche cibi e bevande, per questioni di salute, ad eccezione degli alimenti per neonati e per quelli secchi e ancora confezionati.

Sono proibiti tutti gli elettrodomestici: quelli necessari saranno forniti dalla stessa nave da crociera. Quindi niente asciugacapelli, spazzole elettriche o piastre per capelli, nessun ferro da stiro e nessun accessorio che si scalda. Lasciate a casa anche oggetti come il bollitore, il cuociriso o la macchinetta del caffè, perché non saranno ammessi.

Infine, purtroppo, dovrete salutare anche i vostri amici a quattro zampe prima di partire, perché gli animali non possono salire a bordo. L’unica eccezione è quella dei cani-guida.

Insomma, le regole sono tante e potrebbero crearvi confusione, ma niente panico: ricordate sempre di controllare il sito della compagnia da crociera e tutto andrà per il meglio.

Più Viaggi & Vacanze