L’Importanza delle Recensioni Affidabili

L’Importanza delle Recensioni Affidabili
Generale

In questi ultimi anni, anche grazie ad una maggiore presenza di prodotti sul mercato, la scelta per l’acquisto di un nuovo telefono cellulare, un televisore o un qualsiasi elettrodomestico è diventata non solo più entusiasmante da un lato, ma è anche divenuta molto più complicata dall’altro.

Come scegliere quindi il prodotto che si desidera acquistare, se non è possibile poterlo vedere o provare in prima persona? Come facciamo a fidarci delle pubblicità che promettono delle cose clamorose e magari non le mantengono? L’unione fa la forza e le recensioni del pubblico, per meglio dire dei clienti, hanno iniziato ad avere un peso maggiore. L’affidabilità delle recensioni è certificata solo su alcuni siti, mentre è il caso di evitare gli altri. Come facciamo dunque a sapere se il ristorante in cui vogliamo andare è stato recensito in modo genuino, se le video slotsche si vogliono provare siano a norma o se la stampante che vogliamo comprare sia in grado di fare esattamente quello che vogliamo?

Perché le persone vogliono recensire

Ci sono diversi motivi per i quali le persone tendono a voler recensire. Uno, sicuramente tra quelli più nobili, è fornire un aiuto ad altri utenti che si interessano ad un determinato prodotto o ad un servizio. Per esempio, di fondamentale importanza è avere una connessione di qualità, per poter navigare e acquistare qualsiasi cosa si possa trovare online, spesso ad un prezzo minore.

Oltre a fornire un servizio alla comunità, c’è da dire che parecchie persone si occupano di recensioni anche per avere una posizione di prestigio all’interno delle comunità dei recensori. Non c’è ovviamente nulla di male se il tutto funziona in modo cristallino e trasparente, ma ci sono stati anche dei casi in cui recensori blasonati sono stati avvicinati da alcune aziende importanti per avere una recensione favorevole. Questo è un atteggiamento che non solo va condannato a livello morale, ma anche penale. Non è pensabile che un’azienda paghi, direttamente o indirettamente qualcuno, per trarre beneficio nella vendita di un prodotto che magari deve essere lanciato sul mercato e che, di fatto, non è nemmeno mai stato provato dal recensore.

Come riconoscere una recensione genuina

Per quanto riguarda i servizi è un po’ più difficile, dato che il punto di vista di una persona potrebbe essere molto distante da un altro cliente che ha provato lo stesso servizio in una determinata situazione. Immaginate, ad esempio, un servizio di telefonia che offre un numero di messaggi gratuiti pari a 100 al mese. Chi è abituato a mandare gli SMS tradizionali potrebbe ritenere questo numero per nulla soddisfacente, mentre chi usa altre app di messaggistica istantanea potrebbe addirittura ritenerlo un esubero.

Cercate di trovare sempre l’aspetto più neutrale possibile all’interno di una recensione. Un po’ più semplice da recepire, potrebbe essere la recensione su un prodotto. Intanto, si può partire da una cosa molto semplice come la forma dell’oggetto e le sue dimensioni. Corrispondono a quelle pubblicizzate? Il colore è lo stesso come si vede in foto? Anche la durata della batteria di un aspirapolvere potrebbe essere un fattore sufficientemente neutrale. Se diversi utenti lamentano una scarsa durata della batteria, beh, c’è da crederci!

Per quanto riguarda i servizi, le parti neutrali di una recensione potrebbero riguardare i tempi di attivazione, la presenza o meno di un’assistenza clienti e un forum dedicato ad eventuali problematiche.

Cosa scrivere in una recensione per aiutare gli altri

Quando scrivete una recensione, cercate di essere più imparziali possibile. Non riflettete soltanto sull’utilizzo che voi fate di un determinato bene o servizio. Pensate alla comunità e di come potrebbe godere di un servizio che per voi magari non è stato fondamentale, ma che potrebbe esserlo per altri.

Fate in modo di descrivere il servizio, come se foste alle prime armi, anche se lo conoscete molto bene. Compilate la vostra recensione con dei pro o dei contro e fate in modo di stilare un bilancio efficace in modo che sia il potenziale cliente successivo a decidere se valga o meno la pena di investire una certa somma di denaro. Cercate di non condizionare nessuno, per quanto possibile. Preferibilmente, potreste addirittura allegare una foto o un video, in modo che si possa vedere come funziona il tutto.

Conclusione

Dunque, volete far conoscere qualcosa di buono da mangiare alle persone che vivono nella vostra città o a qualche turista curioso? Cercate di essere sempre onesti nelle vostre recensioni. Fate in modo che queste siano scritte in modo chiaro e semplice da capire. Non usate periodi troppo lunghi e complicati e spiegate il perché delle vostre motivazioni.

Provate sempre a pensare che anche se voi non vi siete trovati bene con un servizio, potrebbe non dipendere dall’azienda o dal servizio in sé, ma dalle vostre aspettative (magari troppo alte) o da un momento in cui quel servizio effettivamente non faceva proprio al caso vostro. Date un giudizio privo di malizia e pensate sempre di dover essere d’aiuto per il prossimo, più che demolire un’azienda, nel caso in cui avesse sbagliato qualcosa.

Più Generale