La crema viso: il segreto della cosmesi per una pelle sempre giovane

La crema viso: il segreto della cosmesi per una pelle sempre giovane
Negozi Online

La scelta dei cosmetici per la cura della pelle (per scongiurare l'incubo di punti neri e acne) è un'operazione estremamente delicata e non può essere presa alla leggera. Basta infatti utilizzare una crema viso non adatta alla propria tipologia di pelle per scatenare degli effetti poco piacevoli, per esempio utilizzando una crema oleosa su una pelle tendenzialmente grassa può appesantire il volto, ostruire i pori e dar vita proprio a punti neri e acne, mentre invece, usare una crema poco idratante su una pelle secca, porta a desquamazione pelle e altre problematiche.

Tenendo conto di questi fattori, è bene analizzare innanzitutto le proprie esigenze e solo successivamente acquistare una crema viso da applicare durante la giornata. Se siete qui è proprio perché volete scoprire quali siano le migliori creme viso attualmente sul mercato, pertanto non perdetevi d'animo e continuate a leggere il nostro articolo, troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno!

Come scegliere la crema viso in base al tipo di pelle

Come accennato in precedenza, la scelta della crema viso per cosmetici & cura personale deve nascere da una profonda analisi della propria tipologia di pelle, dopodiché potrete guardare l'etichetta e verificare che alcuni ingredienti siano elencati.

Per le pelli grasse, sono preferibili prodotti che contengano alfa idrossiacidi (come per esempio acido glicolico o acido salicilico) ma anche uno degli ingredienti più ricercati, l'acido ialuronico. Questi controllano la produzione di sebo e idratano esclusivamente le aree che lo necessitano.

Per le pelli secche, invece, è preferibile optare per ingredienti come l'acido lattico e con azione esfoliante molto leggera, per far sì che la pelle resti radiosa senza opacizzarsi. Infine, per le pelli più sensibili, è necessaria la presenza dell'aloe vera, estratto dalla pianta omonima e in grado di eliminare rossori e irritazioni, idratando allo stesso tempo.

Se non siete sicuri della tipologia di pelle, è opportuna una visita dal dermatologo per fugare qualsiasi dubbio in materia prima di scegliere una crema antimacchie viso o antiage.

Crema viso con fattore di protezione solare: le migliori sul mercato

La crema solare viso non va utilizzata solo d'estate in spiaggia ma, considerato che le radiazioni ultraviolette presenti nella luce solare colpiscono la nostra pelle durante tutto l'anno, è buona norma utilizzarla ogni giorno, almeno 20 minuti prima dell'esposizione ai raggi del sole. Per questo motivo, avere sempre a disposizione una crema solare o una crema colorata viso (come BB Cream o CC Cream, per esempio, con azione coprente per evitare che si notino le fastidiose imperfezioni) è decisamente importante.

Per scegliere le migliori sul mercato, bisogna naturalmente prendere in considerazione il valore SPF, ovvero il fattore di protezione solare, rappresentato da un numero (20, 50 e così via). Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, però, questo numero non indica la potenza della protezione ma i minuti di efficacia della crema. Se per esempio acquistate una crema con SPF 20, questa riuscirà a prevenire i danni da raggi ultravioletti per 20 minuti, dopodiché dovrà essere nuovamente applicata.

Crema viso giorno e crema viso notte: perché è importante distinguerle

La crema giorno e la crema notte hanno due scopi completamente differenti, non è consigliato quindi usare l'una o l'altra per scopi differenti. Il motivo è presto detto: la crema giorno ha lo scopo di difendere la pelle dalle minacce esterne, come per esempio la luce solare, i raggi ultravioletti, lo smog, la luce blu emessa dagli schermi dei dispositivi, l'umidità eccessiva e così via. Questi fattori sono molto più presenti nella nostra vita durante le ore solari dal momento che è proprio durante queste ultime che usciamo di più e, di conseguenza, il nostro viso è maggiormente a rischio.

Durante la notte, però, le cose cambiano e le creme pensate per questo periodo non hanno un fattore protettivo ma sono costruite per spingere la pelle a rigenerarsi ed eventualmente curarsi. Per esempio, un prodotto per la notte potrebbe essere una crema idratante viso o una crema viso antirughe senza fattore SPF, ma con ingredienti per l'esfoliazione e che aumentano la rigenerazione cellulare. Se stai per acquistare una crema viso, ricorda questa differenza.

Cosmesi naturale e biologica: dove comprare la migliore crema viso

Vuoi acquistare una crema viso uomo o di qualsiasi altro tipo ma non sai dove effettuare compere? Sappi che il luogo d'acquisto non deve essere necessariamente la tua farmacia di fiducia che, nonostante sia ben fornita, potrebbe non avere a disposizione tutti i prodotti che vuoi effettivamente acquistare.

Oggigiorno non è più necessario recarsi presso un rivenditore fisico sperando che abbia ciò di cui hai bisogno ma si può effettuare la transazione tramite appositi negozi online. Se vuoi saperne di più in merito ti invito a dare un'occhiata al portale ReviewsBird.it, dove trovi recensioni di rivenditori, come per esempio recensioni su Xberry, recensioni sulla Farmacia Loreto Gallo e recensioni su Zago. Riuscirai a trovare in un batter d'occhio prodotti per la cosmesi naturale e biologica.

Acido ialuronico: a cosa serve?

Avrete sicuramente visto almeno una crema viso acido ialuronico in farmacia, ma cos'è questo ingrediente di preciso? Questa molecola non ci è completamente estranea, sapevate infatti che è in realtà prodotta dal nostro stesso organismo? Proprio così! L'acido ialuronico serve a far sì che l'acqua resti all'interno delle cellule (come per esempio quelle epiteliali e degli occhi), idratandole al meglio.

Il problema sorge però con l'invecchiamento quando l'acido ialuronico non viene più prodotto in grandi quantità e le riserve dell'organismo iniziano a scarseggiare: è proprio in questo momento che iniziano a presentarsi i segni dell'età (pelle meno elastica, più opaca e meno voluminosa). Fortunatamente la scienza ci viene in aiuto, grazie alle creme che contengono acido ialuronico, che viene così reintrodotto dall'esterno.

Non si tratta però di un ingrediente miracoloso, basta infatti terminare l'applicazione per vedere la pelle ritornare nuovamente nelle sue condizioni peggiori. Se avete intenzione di utilizzare una crema a base di acido ialuronico, vi invitiamo a dare un'occhiata al prossimo paragrafo, dove troverete dei prodotti che contengono questo ingrediente.

Crema viso in base all'età: quale e dove acquistarla

Con l'incedere dell'età e dell'invecchiamento, la pelle smette di rigenerarsi alla stessa velocità e, in associazione con fattori esterni, inizia a presentare delle macchie, rughe e altri inestetismi. Questa è una problematica in cui tutti, chi meno e chi più, prima o poi incappano. Tuttavia, esistono dei metodi per ridurre gli effetti dell'invecchiamento sul volto, grazie a delle specifiche creme antiage che, se applicate con una certa costanza, possono effettivamente prevenire l'insorgere di grandi quantità di rughe, limitandone la comparsa.

Una crema viso antirughe e contorno occhi può essere acquistata presso qualsiasi farmacia o rivenditore online, tuttavia bisogna, come sempre, scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze, tenendo conto della tipologia di pelle su cui si andrà a lavorare.

Uno dei prodotti che le persone che hanno compiuto 40 anni di età possono iniziare a utilizzare è Olay Regenerist, rimpolpante e rinfrescante, contiene acido ialuronico ed è una crema antiossidante. Adatta sia per pelli grasse sia per pelli secche, può rivelarsi un vero e proprio toccasana.

Se invece avete compiuto 70 anni di età e volete una crema che stimoli la rigenerazione cellulare, Neutrogena Anti-Aging è quella adatta alle vostre esigenze. Si applica prima di andare a dormire, per almeno due notti a settimana. Trattandosi di una crema particolarmente aggressiva a base di retinolo, è consigliata l'applicazione graduale per verificare il grado di tolleranza dell'organismo.

Quando l'etichetta conta: cosa contiene una crema viso?

Sappiamo cosa cercare in una crema viso, ma quali sono invece tutti quegli ingredienti da evitare assolutamente? Vi siete mai soffermati a guardare davvero l'etichetta di una crema viso per scoprire di cosa è realmente composta? Gli acquirenti dovrebbero sempre mettere in atto la buona pratica di verificare la lista degli ingredienti, riportata per legge sull'etichetta, comprendendo a pieno tutto ciò che è scritto.

Esistono infatti degli ingredienti che non dovrebbero mai essere utilizzati per la cura del corpo e che, ciononostante, sono ancora presenti in creme di diverse tipologie. Vediamone alcuni insieme.

Innanzitutto l'alluminio, un metallo tossico che può distruggere la funzione primaria del sistema endocrino, si trova in molti prodotti e deve essere un vero e proprio campanello d'allarme. Abbiamo poi gli oli minerali, prodotti a partire dal petrolio raffinato che coprono la pelle come un velo di plastica, ostruendo i pori. Questi sono incredibilmente dannosi e portano allo sviluppo di acne e disturbi della pelle.

I parabeni (identificabili con i prefissi metil, butil, etil e propil) sono subdoli, perché spesso non sono indicati e usati come preservanti. Creano squilibri ormonali e, se indicati nel prodotto, è consigliato starne alla larga. A seguire troviamo il PEG (glicole polietilenico), un ingrediente che riduce la naturale idratazione della pelle, nonché il glicole propilene e glicol butileno, entrambi idrocarburi che penetrano velocemente la pelle, indebolendone la struttura cellulare.

Conclusioni

Abbiamo dunque visto che la cosmesi non è da prendere sotto gamba, vi sono tantissimi prodotti utili che possono aiutarci a proteggere la pelle e darle un aspetto più giovane ma, al tempo stesso, è importante lottare contro ingredienti dannosi e subdoli.

Più Negozi Online