Last Minute Relax: organizzare vacanze in tempo record

Last Minute Relax: organizzare vacanze in tempo record

Viaggi & Vacanze

Estate, tempo di vacanze e di relax. Molti la aspettano con ansia per tutto l’anno, per consumare i pochi giorni di ferie lontani dal lavoro e ricaricare le energie prima di iniziare un nuovo ciclo lavorativo più carichi di prima. C’è chi va al mare, chi va in montagna, chi si dedica al turismo in fantastiche e pittoresche località piene di storia e di arte, chi invece ne approfitta semplicemente per andare a trovare qualche amico o familiare o, magari, una persona amata all’estero.

Negli ultimi tempi, come tutti sappiamo, la questione dei viaggi è diventata più spinosa e non è semplice capire come e dove andare per ritagliarsi quella settimana di felicità in giro per il mondo. Le notizie cambiano di giorno in giorno e i paesi aprono e chiudono a seconda delle notizie provenienti dai vari centri sanitari nel mondo.

Quindi, come fare quando si ha voglia di viaggiare, di scappare dalla routine di tutti i giorni e farsi anche soltanto un weekend lontani da tutto e da tutti, così da dedicare quel tempo, quella pausa preziosa a noi stessi o ai nostri cari? Organizzare una vacanza last minute non è facilissimo se non si è esperti, ma è comunque meno complicato di quanto si pensi!

Tempi incerti e paesi visitabili

Gli ultimi due anni sono stati duri per tutti, hanno cambiato totalmente il nostro modo di vivere la vita di ogni giorno e, con essa, anche il modo in cui pianifichiamo e ci prepariamo alle cosiddette vacanze. Il periodo estivo, da due anni a questa parte, si è mostrato più calmo rispetto ai mesi precedenti, ma ciò non toglie che capire quali sono i paesi migliori da visitare e quali sono, invece, quelli da evitare è complicato. Al momento, soprattutto, la situazione alle frontiere è incerta, e si fa molta confusione quando si cerca di districarsi tra i vari stati aperti o chiusi al turismo.

Per capire dove andare e non farsi cogliere impreparati, è bene quindi accertarsi prima di tutto della situazione Covid, del conteggio dei casi e dei vaccini e delle normative per chi viaggia nei determinati paesi. Poi, ovviamente, è importante anche controllare la lista di paesi in cui i turisti italiani sono ammessi, e le dovute accortezze che bisogna prendere se si vuole atterrare in uno di essi.

Il consiglio principale se si vuole organizzare una vacanza in poco tempo è quello di rimanere in Italia o, se proprio non se ne può più dello Stivale, di scegliere uno stato nell’Unione Europea, così da non incappare in troppi accertamenti e restrizioni.

Guida alle vacanze last minute

Come si fa a scegliere, però, la meta giusta e quali sono le cose più importanti da prendere in considerazione quando si vuole organizzare una vacanza dell’ultimo momento, soprattutto se non si vuole rischiare di spendere cifre esorbitanti o di prendere le cose con troppa leggerezza e ritrovarsi nei guai?

Sono molti i siti che offrono un servizio del genere, supportando la vostra fuga di relax con pacchetti di viaggio tutto incluso e organizzazione impeccabile. A volte, infatti, non si vuole pensare a trasporti, alloggi e mete turistiche ed è in quel caso che i pacchetti viaggio possono diventare davvero utili, soprattutto nel caso di vacanze last minute.

Per trovare quello giusto si possono controllare le recensioni. Last Minute, per esempio, è un portale che permette di prenotare vacanze dell’ultimo minuto tutto compreso, con voli e alloggi, così da vivere la nostra pausa dallo stress senza particolari problemi organizzativi. AncheLol Travel, come il precedente, suggerisce i migliori pacchetti per una vacanza perfetta, ed entrambi forniscono tutte le informazioni per voli, hotel o auto a noleggio. Volagratis, infine, controlla le migliori offerte per biglietti d’aereo e stanze d’albergo, così da assicurarci la miglior esperienza al miglior prezzo.

Come loro, molte altre piattaforme offrono supporto a trovare le offerte migliori, così da non perdersi in un mare di soldi soltanto per pochi giorni di meritato riposo. Uno di essi è, per esempio, il portale di Pirati in Viaggio, che segnala le migliori offerte del momento per chi mira a spendere poco e non ha una meta precisa in mente.

Per chi non vuole affidarsi ai pacchetti tutto incluso, ma preferisce una vacanza più personalizzata e pianificata a puntino, il miglior consiglio è quello di controllare le offerte di volo in siti di comparazione come Skyscanner e dare un’occhiata anche agli appartamenti e i Bed & Breakfast messi a disposizione da privati, come per esempio l’eccellente rete di contatti di AirBnB. Cercare un alloggio del genere è l’ideale anche se si mira a una vacanza più avventurosa, on the road.

E se, magari, si ha il desiderio di vivere la natura, perché non prendere tenda e sacco a pelo e controllare le migliori località di camping? Insomma, niente panico: basta un po’ di creatività e ricerca e si ha l’imbarazzo della scelta!

Più Viaggi & Vacanze